Sedie di Design: Le più Famose? Quali Comprare? Idee (Con Prezzi)

I complementi d’arredo sono accessori che, oltre ad essere funzionali, possono donare un carattere preciso a ogni ambiente. Le sedie di design, ad esempio, sono la scelta giusta per chi non ama delle semplici sedute, ma vuole qualcosa in più.

Le sedie di design sono diventate un simbolo ricercato del disegno industriale e non mancano tantissime proposte, spesso firmate da grandi maestri e vere e proprie opere d’arte, che permettono di arricchire ogni interno con gusto.

Questi complementi d’arredo sono utili sia in cucina che vicino al tavolo da pranzo, ma le sedie di design possono essere utili anche per caratterizzare un angolo da dedicare al relax.

Le sedie di design più famose

Oggi sul mercato sono presenti tantissimi modelli di sedie di design che si distinguono per forme e linee diverse e che vengono proposte a prezzi che possono variare molto tra loro. Infatti, oltre alla scelta dei materiali, la firma di un designer importante è un elemento che può fare la differenza sotto questo aspetto. Tuttavia, si possono trovare anche sedie di design realizzate da artisti emergenti che vengono proposte a prezzi meno elevati e si adattano a ogni budget.

Le sedie, d’altronde, hanno sempre rappresentato una sfida dal punto di vista del design e della loro realizzazione perché si è giocato con nuovi materiali e innovative tecniche produttive. Solo alcune sedie di design, però, sono diventate davvero famose tanto da essere considerate delle vere e proprie icone di stile.

Louis Ghost di Philippe Starck, Kartell

Questa sedia è diventata un simbolo del design moderno. Louis Ghost, infatti, rappresenta un’innovazione nel trattamento del policarbonato perché per questa seduta è stata realizzato un unico stampo. Il nome e la linea di questo modello, che è tra i più famosi tra le sedie di design, si ispirano allo stile barocco della poltroncina Luigi XV.

sedie di design Kartell

Philippe Starck ha reinterpretato la seduta in chiave moderna realizzando una sedia bella da vedere, originale e che, nonostante la sua struttura evanescente e cristallina, è molto stabile e resistente e può essere anche impilata fino a 6 pezzi.

La sedia Louis Ghost è diventata un classico intramontabile tra le sedie di design che si inserisce in ogni contesto, sia privato che pubblico.

Il prezzo della sedia Louis Ghost è di 566 euro per 2 pezzi.

La Superleggera di Giò Ponti

Tra i grandi classici tra le sedie di design non può mancare la Superleggera di Giò Ponti, un vero e proprio capolavoro in termini di design e scelta dei materiali che ha un peso solo di 1,7 Kg e si può praticamente spostare solo con dito.

superleggera sedia di design giò ponti

La sedia di design Superleggera fa parte della Collezione Cassina I Contemporanei ed è stato realizzato anche un modello con cuscino imbottito per offrire il massimo comfort. Il suo telaio è in frassino, naturale o laccato bianco con la seduta in diversi colori.

La sedia Superleggera di Giò Ponti viene venduta a un prezzo che oscilla dai 1.221,00€ – 1.321,00€.

Panton Chair, un grande classico tra le sedie di design

La Panton Chair è una delle sedie di design più conosciute ed apprezzate che rappresenta un pezzo di storia.‎ Il nome di questa originale seduta si rifà al suo designer, Verner Panton, che la sviluppò nel 1960.

panton Chair sedie di design

Tra le sue peculiarità c’è la straordinaria tecnica di realizzazione a partire unico foglio di plastica e l’incredibile comfort dato dalla combinazione della struttura a sbalzo dal design antropomorfo e la scelta di un materiale altamente flessibile. Si tratta di una seduta che può essere utilizzata sia per ambienti interni che esterni.

La Panton Chair ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali ed è presente anche nei musei più importanti.

Oggi è possibile acquistare la Panton Chair anche online con prezzi a partire da 180 euro.

Variable Balans, una sedia di design che offre un elevato comfort

VARIER sedia variable balans

Tra le sedie di design spicca sicuramente Variable Balans, una seduta ergonomica realizzata con legno naturale che permette di avere sempre il giusto livello di comfort.

Questa sedia è diventata un vero e proprio cult nel mondo del design ed è stata realizzata da Peter Opsvik nel 1979 proprio per risolvere i problemi legati alla sedentarietà.

Questa sedia, infatti, punta all’ergonomia unendo la strutture in legno massello con sostegni ricurvi a dei cuscini imbottiti e due supporti sui quali apporre le ginocchia.

La seduta basculante sostiene la sostiene la schiena accompagnando i movimenti e la colonna vertebrale troverà il suo corretto allineamento.

La sedia Variable Balans è proposta dal brand Varier specializzato dal 2006 in sedute e complementi d’arredo che permettono di salvaguardare la propria salute. E’ disponibile in vari colori per essere adattata a ogni ambiente e viene venduta a un prezzo di circa 300 euro.

Lilia, una sedia di design pratica e comoda

La sedia Lilia, realizzata dai designer Sandonà e Bettini,  è una seduta che mira ad unire la semplicità e la praticità con un design dalle linee essenziali e pulite. Tra le varie sedie di design questo modello è sicuramente adatto anche a piccoli spazi perché è progettato per essere impilato. Inoltre, la forma ergonomica della seduta rende Lilia davvero confortevole.

Sedie di design Lilia Riflessi

Lilia è una sedia realizzata in tanti colori, perfetta per ambiente moderni e contemporanei, che offre anche la possibilità di scegliere il colore delle gambe per un’ulteriore personalizzazione. Questa sedia ha vinto il “Good Design Award” nel 2016.

Oggi, la sedia di design Lilia viene venduta a un prezzo di 196 euro.

Pantone, le sedie di design semplici e colorate

Semplici, colorate, moderne e curate in ogni dettaglio, le sedie pieghevoli Pantone realizzate da Selab per il marchio Seletti sono diventate un cult a livello internazionale. Come si evince dal nome, ogni sedia è dedicata al codice pantone di uno specifico colore progettato dall’azienda.

sedie design pantone seletti

Sono tantissimi i colori tra cui scegliere che vanno ad arricchire la seduta, morbida e comoda, in PVC brillante che è montata sulla struttura in metallo verniciato bianco. Il suo design ha conquistato tutti, tanto che è disponibile anche una versione baby con gancio di sicurezza.

Oltre al design originale e caratteristico, queste le sedie Pantone sono pieghevoli, occupano poco spazio e possono essere impiegate in più occasioni, dalla cucina, alla zona living e per la cameretta dei più piccoli.

Inoltre, sono le più convenienti tra le sedie di design con un prezzo di circa 50 euro.

 

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 5 Average: 5]

Riguardo Piera

Leggi Anche

Ristrutturare casa: costi, idee, permessi

Ristrutturare casa: Costi, Bonus 2021 e Idee

Dall’immobile appena acquistato all’appartamento in cui viviamo da anni, sono molti i motivi per cui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.